Mandanici. Giuseppe Briguglio è di nuovo sindaco: sconfitto Mario Scigliano

MANDANICI – Così come a Forza d’Agrò, è un ritorno a caratterizzare l’esito del voto elettorale a Mandanici. Vince Giuseppe Briguglio già primo cittadino del piccolo centro collinare per un decennio, dal 1997 al 2007. Briguglio, medico, 54 anni, ha sconfitto il vicesindaco uscente Mario Scigliano con 44 voti di scarto. Il neo sindaco ha raccolto 247 voti per al 54,89%, mentre Scigliano ha ottenuto 203 preferenze, pari 45,11%. Ancora più ampio il divario tra le liste. “Mandanici Futura”, collegata a Briguglio, ha raccolto 249 preferenze (55,83%), mentre “Uniti per continuare” si è fermata a 197 (44,17%). Il candidato al Consiglio comunale più votato è risultato il sindaco uscente Armando Carpo, con 88 voti, mentre la presidente uscente, Anna Misiti, candidata nella lista di Briguglio, è stata la seconda più votata con 76 preferenze. A Mandanici hanno votato 458 elettori su 733, pari al 62,48% degli aventi diritto. In Consiglio comunale per la maggioranza entrano Anna Misiti, Erika Arizzi, Giada Briguglio, Giuseppe Carpo, Giovanni Ciatto, Giovanni Laganà e Sebastiano Ravidà. Tre, invece, saranno i consiglieri di opposizione. Oltre al candidato sindaco sconfitto, Mario Scigliano, faranno parte dell’assemblea cittadina il sindaco uscente Armando Carpo e Mariateresa Giannetto.

Leave a Response