Volley, B2/f. Big match al Palabucalo per l’Amando S. Teresa. Domani arriva la Sifi Kondor Catania

Si respirerà l’aria delle grandi occasioni. Domani al Palabucalo, infatti, big match fra l’Amando Volley S. Teresa e la Sifi Kondor Catania, per l’ultima giornata di andata del campionato di Pallavolo Femminile di Serie B2 – girone I. La squadra allenata da Mister Giovannetti ha un organico formato da atlete esperte e di categoria superiore, come Silvia Bilardi e Graziella Lo Re, volti noti per il pubblico santateresino avendo calcato il parquet del Palabucalo con la maglia del Mam Volley. Le etnee, oltre alle veterane, vantano anche atlete giovani e talentuose, fra le quali spicca la quindicenne Ferraro. La Sifi Kondor, attualmente, occupa il 5° posto in classifica con 22 punti, frutto di 7 vittorie e 4 sconfitte. Nell’ultimo periodo ha dimostrato grandi miglioramenti, sfiorando l’impresa ad Aragona, dove ha vinto i primi due set, salvo poi subire la rimonta delle agrigentine che si sono imposte al tie break. Nell’ultima giornata, buona prestazione fra le mura amiche. Le ragazze di mister Giovannetti, infatti, si sono imposte 3 a 1 su Napoli. L’Amando, già campione d’inverno con una settimana di anticipo, recupera capitan Rania, assente a Pizzo Calabro, e sta preparando al meglio la partita contro le catanesi, per poi concentrarsi sulla gara del prossimo fine settimana valevole per la qualificazione alle final four di Coppa Italia. Alla vigilia del match, Alessandra Marino, ha commentato: “affrontiamo una squadra ben allestita, con gente di esperienza e giovani di prospettiva. Ritrovo una società a cui devo molto, soprattutto a livello umano, per il sostegno datomi dopo l’infortunio del 2017. Noi – conclude la Marino – dobbiamo continuare a lavorare bene e a rimanere unite nei momenti di difficoltà per portare a casa il risultato. In questo ci aiuteranno, come sempre i nostri meravigliosi tifosi”.

Leave a Response