S. Teresa. Commemorazione dei defunti, pulizia e nuovi servizi nei due cimiteri

S. TERESA – L’Amministrazione non vuol trovarsi impreparata di fronte al consueto notevole afflusso di cittadini che si recheranno nei due cimiteri comunali in occasione della prossima ricorrenza dei defunti. Ieri sono stati avviati i primi interventi di riqualificazione e pulizia, sia al cimitero centro che in quello della frazione collinare di Misserio. “Ci stiamo preparando con il giusto anticipo – ha evidenziato il sindaco Danilo Lo Giudice – al fine di accogliere i cittadini nelle giornate dedicate al ricordo dei nostri cari”. Gli interventi programmati hanno preso il via con la pulizia delle aree esterne e proseguiranno nei prossimi giorni. “Stiamo prevedendo anche l’abbellimento dei vialetti con piante e fiori – ha aggiunto il primo cittadino – oltre ad un servizio di pulizia nei tre giorni di festività con il posizionamento dei bidoncini nelle varie terrazze”. Ma non sarà questa l’unica novità. Con una spesa complessiva di 11mila euro, infatti, gli uffici comunali hanno provveduto all’acquisto di materiale per rendere più efficienti e funzionali i due camposanti ed evitare furti delle dotazioni. I due cimiteri saranno dotati di una scala a palchetto per la fruizione, da parte degli utenti, dei loculi posti in quarta fila; di 14 raccoglitori porta bidoni in ferro zincato e verniciato; di 14 postazioni porta scope e palette in ferro zincato; di 45 scope industriali e palette; infine, di 56 bidoncini innaffiatoi. Tutte le dotazioni saranno complete di lucchetto a moneta. Il sistema consentirà l’utilizzo gratuito delle attrezzature che dovranno poi essere riportate al loro posto per ottenere la restituzione della moneta.

Leave a Response