Chiacchiere di carnevale

Cari lettori di tele90.it,
è la vostra chef Federica a scrivere. Da oggi, attraverso questa pagina, vi suggerirò ricette facili e golose per stupire amici, parenti e qualche suocera “bacchettona”. Allora via alla creatività tra i fornelli. Avremo anche la possibilità di scambiarci idee e consigli attraverso l’indirizzo di posta elettronica redazionetele90@live.it oppure sulla nostra pagina Facebook.
Scrivetemi, scrivetemi e scrivetemi!!! Le ricette più buone e sfiziose saranno pubblicate in questa rubrica con il vostro nome. Sarà una sorta di diario on line, gastronomico naturalmente!

Carnevale è agli sgoccioli e per inaugurare questa nuova e golosa sezione del sito tele90.it il mio pensiero è andato subito alle chiacchiere!!! Sono il dolce di Carnevale più preparato in Italia. A seconda della regione italiana possono essere conosciute anche come frappe, crostoli, bugie, cenci, ma sempre della stessa pietanza trattasi Buonissime anche per la colazione… con quello zucchero a velo!!! Che bontà! Un dolce che piace a grandi e piccini e che, detto tra noi, io mangerei tutto l’anno, non solo a carnevale.
La ricetta che vi propongo è facile e veloce, ma se avete tempo provate anche ad aggiungere del cioccolato!

Iniziamo con gli ingredienti

• 50 gr di farina 00
• 1 uovo
• 25 gr di burro
• 50 gr di latte
• 20 gr di zucchero
• la scorza grattugiata di un limone
• 1 pizzico di sale
• 2 gr di lievito per dolci
• 1 bicchierino di grappa
• olio di arachide per la frittura
• zucchero a velo

Formate una fontana con la farina, quindi aggiungete al centro l’uovo, il burro un po’ morbido, lo zucchero, il pizzico di sale, la grappa, la scorza di limone grattugiata e il lievito.
Cominciate ad impastare unendo poco per volta anche il latte. Una volta che il composto sarà diventato omogeneo e abbastanza umido, formate una palla, rivestitela con la pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Dopo mezz’ora riprendete l’impasto e stendete con un mattarello in una sfoglia sottile di 3/4 mm.
Con una rotella dentellata ricavate dalla sfoglia dei rettangoli di medie dimensioni (12 x 8 cm) e nel centro fategli due tagli equidistanti dalla parte del lato più lungo del rettangolo, così come potete vedere in foto.
Portate l’olio di arachide a temperatura in un tegame di alluminio dai bordi alti. Friggete le chiacchiere.
Una volta cotte, scolatele su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.
Spolverate le chiacchiere con zucchero a velo e servitele calde calde e buon carnevale!!!!
A proposito quale maschera indosserete quest’anno???
Baci
Fede

Leave a Response