Roccafiorita, celebrata questa mattina la Santa Messa solenne in onore del Sacro Cuore

E’ stata celebrata questa mattina, nella chiesa dell’Immacolata di Roccafiorita, la Santa Messa solenne in onore del Sacro Cuore di Gesù di cui oggi, venerdì 12 giugno, ricorre la festa liturgica. Al sacro rito, che è stato officiato da padre Paolino Malambo, hanno preso parte tantissimi fedeli, molti dei quali appartenenti al locale Apostolato della preghiera dedicato al Sacro Cuore. Nel corso della sua omelia, padre Malambo ha ringraziato quanti si sono prodigati per l’addobbo floreale della chiesa e, inoltre, ha ricordato ai suoi parrocchiani l’importanza che la festa del Sacro Cuore di Gesù ha per tutta la comunità religiosa di Roccafiorita. Al termine della Santa Messa, che è stata animata dalla locale corale, si è svolto l’atto di consacrazione al Sacratissimo cuore di Gesù da parte di due nuovi fedeli. Si tratta di Maria Salvatrice Manuli e di Emilia Mazzullo che, ai piedi dell’altare, hanno recitato la preghiera di affidamento e ringraziamento al Sacro Cuore. Successivamente, hanno ricevuto da padre Malambo il medaglione, con impressa l’effige di Gesù, a testimonianza dell’appartenenza al gruppo dell’Apostolato della preghiera. Sul sagrato della chiesa, conclusa la Santa Messa, il corpo bandistico “Vincenzo Bellini” di Limina ha intonato alcune allegre marce. I festeggiamenti in onore del Sacro Cuore a Roccafiorita si concluderanno domenica 14 giugno, quando alle 19, al termine della funzione Eucaristica, si svolgerà lungo le vie del paese la caratteristica processione che, come tradizione vuole, sosterà davanti alcuni altarini, allestiti nei vari quartieri del piccolo centro montano, per alcuni momenti di preghiera. Dopo il rientro, in piazza Autonomia, avrà luogo la degustazione del pane condito ed uno spettacolo, dal titolo “Gran Cabaret” a cura della compagnia teatrale Verba Volant. Festa in onore del Sacro Cuore di Gesù anche nella vicina Limina. Questa sera, alle 19, si svolgerà la processione con il venerato simulacro che, partendo dalla chiesa di San Sebastiano, si snoderà lungo le vie cittadine.

Leave a Response