S. Teresa di Riva. “Tutti i cancelli aperti al cimitero”. Il Consigliere Veri si fa interprete dei disagi dei cittadini

S.TERESA DI RIVA- “Cancelli aperti al cimitero di S. Teresa centro”. Il consigliere indipendente Santino Veri si fa portavoce delle proteste dei santateresini chiedendo l’apertura di tutti i cancelli di accesso. “Mi è stato fatto notare da parecchi concittadini e ho constatato personalmente – scrive Veri in un’interrogazione rivolta al sindaco De Luca- che al cimitero di S. Teresa centro, l’accesso è consentito soltanto dall’ingresso principale”.  I visitatori lamentano quindi difficoltà a raggiungere le tombe che si trovano dalla parte opposta dovendo attraversare tutto il cimitero.  Situazione che diventa ancora più complicata per le persona anziane costrette a salire le scale per poi per arrivare dalla parte opposta, fino alle tombe dei propri cari defunti, e ripercorrere la stessa strada per raggiungere l’uscita. Tra scalini e discese ripide, oltre che lungo, il percorso rischia di diventare anche pericoloso.  Proprio per venire incontro alle esigenze dei propri concittadini il consigliere Veri ha scritto al primo cittadino chiedendo “l’apertura di tutti gli ingressi, tutti i giorni, e se dovesse essere necessario predisponendo un maggiore controllo da parte del personale incaricato”.

Leave a Response