Taormina. Serata inaugurale per la riapertura della piscina comunale. Era chiusa da otto mesi

TAORMINA – Finalmente si torna a nuotare alla piscina comunale. In occasione della riapertura, attesa per ben 8 mesi, i gestori della struttura hanno organizzato una grande festa per inaugurare un nuovo corso delle attività alla quale hanno partecipato oltre gli amanti del nuoto anche autorità civili e militari. Nel corso della manifestazione sono stati conferiti riconoscimenti alla stampa locale per aver attenzionato, su giornali e tv, le problematiche riguardanti la piscina il cui tetto è stato gravemente danneggiato da una grandinata dello scorso marzo. Tra i premiati anche la giornalista di Tele90 Lucia Gaberscek, il direttore di vaiTaormina Saro Laganà, Valerio Morabito di Blog Taormina, Mauro Romano per la Sicilia e il giornalista Rai Giancarlo Spadoni. Riconoscimenti anche alle autorità militari tra cui il capitano della Compagnia dei Carabinieri di Taormina, Francesco Filippo. Un traguardo raggiunto dopo mesi di battaglie tra il gestore Sandro Gaglio e Palazzo dei Giurati che solo lo scorso dicembre ha stanziato 60mila euro per la messa in sicurezza della struttura di contrada Bongiovanni. Ma adesso è arrivato il momento di ripartire. Profondamente soddisfatti i membri del Corpo volontario soccorso in mare e il gestore Gaglio: “Finalmente i nostri abbonati e quanti amano questo sport, potranno tornare a nuotare. Inoltre – ha aggiunto – in questa nuova fase dedicheremo ancor maggiore attenzione ai nostri ragazzi disabili”. La piscina comunale, da sempre a Taormina ricopre una rilevanza sociale straordinaria e adesso, dopo il restyling, è tutto pronto per riprendere le attività. Le polemiche sono accantonate, almeno per il momento. L’atto extragiudiziale notificato dai gestori a palazzo dei Giurati contenente un risarcimento danni da un milione di euro non sappiamo quale epilogo avrà. Intanto in contrada Bongiovanni si torna a nuotare. 

Nella foto: Saro Laganà e Lucia Gaberscek 

Leave a Response