S. Teresa. Un mutuo da 370mila euro per la palestra dei licei

S. TERESA – Servono 367.692 euro per la manutenzione straordinaria della palestra dell’Istituto di Istruzione Superiore «Caminiti-Trimarchi». Se ne farà carico il Comune, contraendo un mutuo, nonostante la gestione sia ancora della Provincia regionale. In cambio, secondo uno schema di convenzione approvato nei mesi scorsi, l’Amministrazione comunale avrà la possibilità di utilizzare l’impianto sportivo nelle ore extrascolastiche. Il progetto esecutivo, redatto dall’arch. Giovanni Andò, che aveva ricevuto l’incarico lo scorso 27 giugno, è stato approvato dalla Giunta alla vigilia di Natale. L’importo dei lavori ammonta a 266.308 euro. La base d’asta sarà di 166.142 euro. L’Esecutivo ha confermato che per la realizzazione sarà richiesto un finanziamento attraverso la contrazione di un mutuo, mentre al direttore dell’Area pianificazione e gestione del territorio, Claudio Crisafulli, è stato dato incarico di «procedere a tutti gli ulteriori e conseguenti adempimenti gestionali finalizzati alla realizzazione dell’opera». La palestra al servizio dei due licei era stata chiusa per precauzione per il distacco di intonaci. Dopo indagini tecniche, è stata verificata la solidità della struttura, tornata così a disposizione dell’Istituto.

Leave a Response