Taormina. La moglie lo lascia e lui tenta di ucciderla a colpi di taglierino

TAORMINA – I carabinieri della Stazione di Taormina e della Aliquota Radiomobile della Compagnia hanno arrestato un uomo che ha tentato di uccidere la moglie a colpi di taglierino. Il fatto di cronaca in un paese della limitrofa provincia di Catania dove risiedono i due. La donna è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Taormina. L’uomo è finito in carcere con l’accusa di tentato omidicio. Ha rischiato di essere linciato da alcune persone che hanno assistito alla scena. La furia omicida dell’uomo dopo che la donna aveva deciso di lasciare la casa coniugale dopo mesi di discussioni e liti. Il marito però non l’aveva accettato e ha iniziato a minacciarla. E ieri mattina l’epilogo con l’aggressione. L’uomo ha raggiunto l’ex moglie nei pressi del posto di lavoro e dopo l’ennesima animata discussione ha estratto una lama da taglierino colpendola con alcuni fendenti.

Leave a Response