“Miracoli e guarigioni avvenuti sotto i miei occhi”, Paolo Brosio si racconta a Tele90

La sua conversione gli ha cambiato per sempre la vita. Era il febbraio 2009 e Paolo Brosio, uno dei volti più noti e amati della tv italiana, abbandona i panni del vip per vestire quelli dell’uomo comune. Di un uomo che ha ritrovato la fede e che ha scoperto l’amore per la madonna di Medjugorje. Brosio ha commosso ed emozionato tutti i presenti alla Fondazione Mazzullo di Taormina dove ha presentato il suo ultimo libro: “Raggi di Luce”, inchiesta su Maria. L’evento ha calamitato l’attenzione di tutti i taorminesi ed è stato organizzato dalla Pro Loco della Città del centauro di cui è presidente Nat Minutoli. Paolo Brosio ha rilasciato in esclusiva a Tele90 un’intensa intervista nella quale si è messo a nudo raccontando il suo cambiamento interiore, la sua rinascità, le sue fragilità e la sua grande fede. Ai nostri microfoni ha parlato di guarigioni miracolose che – garantisce Brosio – sono avvenute sotto i miei occhi. Poi, Brosio ha parlato del prossimo progetto che vede protagonista la sua associazione: il sogno è quello di realizzare il primo pronto soccorso a Medjugorje. L’ultima fatica letteraria di Brosio, “Raggi di Luce” è un reportage che va in cerca delle tracce che la Madonna ha lasciato nel corso della storia: dalle prime testimonianze cristiane fino a oggi. Il giornalista nel libro racconta la fede umile della gente del Sud, nel racconto emblematico della sposina miracolata dei Quartieri spagnoli di Napoli; il caso unico della guarigione di Andrea, il ragazzino calciatore, e la sorprendente vicenda di Maria Pia che ricomincia a camminare dopo una terribile malattia; la devozione ardente delle migliaia di pellegrini che si recano ogni anno a Lourdes, Fatima e Medjugorje. Brosio ha poi indagato nelle vite delle mistiche Teresa Musco e madre Speranza. L’intervista integrale a Paolo Brosio verrà trasmessa domani sera alle 21 su Tele90, con replica alle 23:30

Leave a Response