S. Teresa. Recupero ex scuole di Misserio, domani la consegna dei lavori

S. TERESA – Saranno consegnati domani i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell’ex scuola elementare di Misserio, frazione di S. Teresa di Riva. La ditta vincitrice dell’appalto, un’impresa di Piraino, inizierà gli interventi già nei primi giorni di gennaio con l’obiettivo di completarli in anticipo rispetto a termini previsti: 5 mesi dall’avvio dei lavori. Questa mattina il capogruppo di maggioranza, Sandro Triolo, e il geometra Santino Turiano, dell’Ufficio Tecnico Comunale, sono stati in missione a Palermo per verificare l’immediata disponibilità del finanziamento e formalizzare gli ultimi adempimenti burocratici. Ottenuto il via libera, domani in municipio verrà firmato il verbale di consegna lavori. Il recupero dell’ex scuola elementare di Misserio era stato sbloccato alla fine dello scorso giugno. Si tratta di un finanziamento 600 mila euro per la riqualificazione e la messa in sicurezza dell’edifici a valere sul Programma Operativo Regionale Fesr 2007/2013 , nell’ambito del PIST «Peloritani, terre dei miti e della bellezza area Jonica-Alcantara» . L’ex scuola diventerà un centro di aggregazione sociale valorizzando, al contempo, anche il piccolo abitato santateresino. Il Comune comparteciperà con 60mila euro. Al momento l’ex scuola elementare della borgata collinare è utilizzata dagli anziani come centro sociale. Con il recupero le finalità saranno ampliate e il plesso diventerà punto di riferimento per tutte le fasce di età. Inoltre potrà anche diventare sede di eventi.

Leave a Response