Taormina. Rubano una motopala, tre persone arrestate dai carabinieri

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato per furto aggravato in concorso due persone di Giardini Naxos ed un incensurato di Castelmola. A finire con le manette ai polsi Cristian Cullurà, 27 anni, Vincenzo Intilisano, 31 anni, già noti alle Forze dell’ordine, e Antonio Culoso, 34 anni, incensurato. Sono accusati di aver rubato una motopala. I tre arrestati hanno individuato il mezzo in una strada di contrada Mastrissa del comune di Taormina dove era stato parcheggiato dal proprietario. I ladri hanno caricato la motopala su un furgone con la speranza di farla franca. Mentre stavano per allontanarsi sono sono stati però fermati da alcuni carabinieri in borghese impegnati in un servizio di prevenzione e repressione dei furti. I tre sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Taormina in attesa dell’udienza di convalida. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto per Cristian Cullurà la restrizione nel carcere di Messina Gazzi mentre per Intelisano e Culoso sono stati applicati gli arresti domiciliari in attesa della scadenza dei termini a difesa.

Leave a Response