Taormina. Stop alle zone a traffico limitato

TAORMINA – Nuovo stop per le zone a traffico limitato di Taormina. Con una nota trasmessa dal Comando di polizia municipale è stato, infatti, proposto di disattivare le telecamere di controllo di due varchi. Obiettivo: ridurre i costi di gestione. Sono stati disattivati i sistemi per il controllo elettronico delle Ztl di via Dionisio I e quelli di via San Vincenzo. Il sindaco Eligio Giardina ha deciso di mantenere il funzionamento in pre-esercizio solo per il varco di controllo elettronico di accesso alla via Cappuccini. Rinviata, dunque, a data da destinarsi, l’entrata in vigore delle Zone a traffico limitato, previste da un’apposita ordinanza nei mesi scorsi. L’avvio della fase sperimentale del nuovo piano di circolazione, finalizzato a consentire il transito in centro solo dei mezzi in possesso ai residenti, aveva subito un primo arresto già mesi addietro, a causa di una problematica che ha riguardato l’accesso ai varchi per gli abitanti della vicina Castelmola. La questione era stata sollevata dal sindaco, Orlando Russo, che ha voluto incontrare il collega di Taormina, Eligio Giardina, per evitare che gli abitanti di Castelmola incorrano nei controlli del sistema di telecamere previsto a Taormina. Soluzione trovata: i molesi saranno dotati del pass 01, cioè quello destinato ai residenti. Ma tutto rimane in stand by considerato che il sistema per il controllo elettronico delle Ztl è stato drasticamente ridimensionato.

Leave a Response