Letojanni. Piano socio-sanitario, assemblea nell’aula consiliare

LETOJANNI- Convocato un  confronto sul Piano di zona del Distretto socio-sanitario D 32 per il periodo 2013 – 2015, nell’ambito della programmazione delle attività del Cesv – Centro Servizi del Volontariato di Messina e del CLC (Coordinamento Locale di Comunità) .  L’assemblea è pubblica e aperta alla cittadinanza, al mondo del volontariato e dell’associazionismo e a tutte le istituzioni locali. L’appuntamento è per venerdì alle 17.00, nella Sala Consiliare del Comune di Letojanni. L’obiettivo è di proporre un momento di discussione e di confronto che metta insieme realtà con ruoli e competenze diverse che da anni concorrono sul territorio per la realizzazione di tutti i servizi socio-sanitari previsti dal PdZ. Interverranno Maurizio Crisafulli (referente CLC zona jonica); Giuseppe Bucalo (associazione Penelope); Antonella Aliberti (associazione Dispari) e Angela Passari (direttivo Cesv Messina). Sono stati invitati a intervenire i rappresentanti delle istituzioni locali (i sindaci e gli assessori dei servizi sociali del D32), un referente dell’ASP di Messina e le associazioni del territorio. “Riteniamo necessario aprire un momento di discussione collettiva – sottolinea Santi Mondello, presidente del Cesv Messina – in una fase segnata da politiche nazionali ed europee che restringono notevolmente i fondi ai Comuni per i servizi sociali. Per questo motivo si intendono mettere a confronto le varie ipotesi di lavoro in merito al futuro del Distretto, puntando a valorizzarne i reali bisogni”.

Leave a Response