Roccalumera. Servizi socio-sanitari, al via la presentazione delle istanze

ROCCALUMERA. Espletate le gare, i servizi socio-sanitari del Distretto D26 (che vede Messina Comune capofila), possono partire. Nella riprogrammazione del Piano di zona del secondo e terzo anno del primo triennio, si è provveduto ad espletare le procedure per l’attività educativa domiciliare per minori-tutoring, l’assistenza domiciliare agli anziani, il servizio di assistenza H, il trasporto per i disabili e l’inclusione sociale e lavorativa. Il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi e l’assessore ai Servizi sociali, Miriamo Asmundo, hanno emanato ieri un avviso in cui si evidenzia che “coloro i quali sono interessati ad usufruire di tali prestazioni possono rivolgersi all’ufficio preposto del Comune per acquisire informazioni o compilare l’apposito modulo (peraltro giò disponibile online) di adesione all’attività più rispondente alle proprie esigenze”. Le graduatorie dei soggetti che presentano istanza, verranno stilate dal Comune capofila del Distretto di Messina, tenendo conto dei limiti di reddito. Qualora si dovesse superare il limite di reddito consentito, si è tenuti a compartecipare al costo del servizio così come stabilito dalla legge.

Carmelo Caspanello

Leave a Response