Fiumedinisi. Domenica escursioni al Castello e nella Riserva naturale di Monte Scuderi

FIUMEDINISI – Prende il via domenica prossima la seconda edizione di ”Fiumedinisi sport e salute” organizzata dall’associazione nisana ”Belvedere”, che non persegue scopi di lucro e della quale fanno parte un gruppo giovani con la passione delle escursioni. Uno degli organizzatori, l’intraprendete Davide Totaro, tiene ad evidenziare che il programma, così come per la scorsa edizione, è all’insegna dello sport e del benessere all’aria aperta, ”passando attraverso le meraviglie naturali del suggestivo territorio di Fiumedinsi”. Prevista anche una visita in notturna all’antichissimo Castello Belvedere del IX secolo, realizzato nel periodo della dominazione saracena. Ricca di appuntamenti l’intera giornata. Si inizia alle 8.15 con ”Fiumedinisi sport e salute” in sella alle mount bike alla scoperta dei monti Peloritani e della Riserva naturale orientata Fiumedinisi-Monte Scuderi con ritorno previsto alle 12. Poi, nel pomeriggio alle 18, nel sottostante campetto di piazza S. Pietro, ”U giocu di brigghia”. Seguirà ”Il Strafiumedinisi”, gara podistica non competitiva per bambini e ragazzi. Infine, alle 21.30, gli appassionati di trekking, supportati da guide esperte, avranno l’opportunità di raggiungere il Castello Belvedere per la notte di S. Lorenzo, una passeggiata sotto le stelle – dice Totaro – e con la possibilità di ammirare paesaggi mozzafito, che spaziano dall’Etna alla Calabria.

(nella foto, il Castello saraceno del IX secolo)

 

Leave a Response