S. Teresa Riva. Sospiro di sollievo per gli studenti dei licei classico e scientifico, eliminato il doppio turno

S. TERESA DI RIVA –  Sarà la realizzazione di un’altra aula (la quarta) nel cantinato del Municipio la soluzione per eliminare il doppio turno all’Istituto d’istruzione superiore “Caminiti-Trimarchi”. Se n’è discusso qualche giorno addietro in un vertice tra amministratori, tecnici e dirigenti dell’istituto scolastico. Al termine, il sindaco Cateno De Luca ha annunciato che sarà ricavata un’altra stanza in Municipio. «L’ufficio tecnico – ha spiegato De Luca – sta predisponendo il computo metrico e ad agosto saranno effettuati i lavori». La spesa prevista è di circa 25mila euro. Il turno pomeridiano nell’edificio che ospita Classico e Scientifico era scattato nel marzo scorso quando la Provincia regionale ha intimato all’ente scolastico il rispetto delle normative in materia sicurezza. Per ottenere il certificato di prevenzione incendi, infatti, il numero massimo di occupanti non deve superare i 180 per ogni piano, per un totale di 540 soggetti presenti nell’intero edificio. Soglia superata dalla popolazione scolastica dei licei, a cui va sommato il numero di addetti Ata, arrivando così a oltre 700 unità. Tre classi sono state dunque trasferite in Municipio, da dove erano state sfrattate pochi mesi prima, mentre altre due classi a rotazione sono state costrette al turno pomeridiano.

Leave a Response