Il Premio “Baia Taormina” 2014 assegnato a Giovanna Giordano e Antonio Vitellaro

FORZA D’AGRO’ – Il Premio letterario “Baia Taormina”, giunto alla sesta edizione, quest’anno raddoppia assegnando due riconoscimenti a importanti personaggi della cultura siciliana: uno per la Letteratura a Giovanna Giordano (“Il mistero di Lithian”, Marsilio) e uno per la Storia e l’Antropologia ad Antonio Vitellaro (“La rivolta delle donne di Milocca”, Società Nissena di Storia Patria). I due scrittori succedono a Melo Freni, Matteo Collura, Marcello Sorgi, Pietrangelo Buttafuoco e Antonio Calabrò. La serata di premiazione è in programma domenica 6 luglio, alle ore 20, presso l’Hotel “Baia Taormina” sulla marina di Forza d’Agrò. Oltre agli autori, interverranno Melo Freni e Giuseppe Condorelli, mentre le letture di alcuni brani scelti saranno affidate a Patrizia Causarano. Il premio “Baia Taormina”, ideato e curato da Giorgio Fleri, consiste in una scultura realizzata dall’artista palermitano Domenico Zora. Per l’occasione sarà inaugurata una mostra di alcune sue opere visitabile sino al prossimo 30 luglio.

Leave a Response