Alì Terme. Si allungano i tempi per la realizzazione della bretella provvisoria

ALI’ TERME – NOn c’è alcuna certezza sui tempi di costruzione della passerella sul torrente Nisi che mette in collegamento i comuni di Alì terme e Nizza di Sicilia. L’opera, che dovrà essere realizzata dall’Anas, servirà a garantire il collegamento dei due comuni durante i lavori di costruzione del nuovo ponte sul torrente Nisi. Quello attuale a causa delle precarie condizioni strutturali dovrà essere demolito. I lavori per la realizzazione del manufatto sarebbero dovuti iniziare due mesi addietro, ma a tutt’oggi del cantiere neanche l’ombra. Il motivo, per quanto possa apparire paradossale, è presto detto: la ditta aggiudicatrice ha rinunciato ad eseguire gli interventi così come la seconda e la terza impresa in graduatoria. L’Anas adesso è in trattative con la quarta ditta che, stando ad indiscrezioni, dovrebbe accettare. Probabilmente le imprese, a causa della profonda crisi economica che stiamo vivendo, non hanno a disposizione grandi somme da anticipare per la realizzazione della passerella provvisoria. Ieri l’amministrazione di Alì teme ha contattato l’ingegnere Fogliano, responsabile Anas del progetto…. NEL TG90 DEL 10 GIUGNO IL SERVIZIO INTEGRALE

Leave a Response