S. Teresa. Fuori pericolo la studentessa 12enne della scuola ”Petri” colpita da meningite

S. TERESA DI RIVA – Migliorano le condizioni della ragazzina dodicenne, studentessa di Santa Teresa di Riva della media “Lionello Petri”,  colpita da meningite e ricoverata al Policlinico. I medici escludono l’allarme parlando di caso isolato. L’episodio aveva fatto scattare l’allarme nel centro ionico tanto che per precauzione il sindaco, Cateno De Luca, aveva disposto la chiusura delle scuole per tre giorni per consentire pulizie straordinarie e la disinfestazione di tutti i plessi scolastici. Le parole della responsabile di terapia intesiva pediatrica del Policlinico, Eloisa Gitto, sono state rassicuranti per i familiari della 12enne e per l’intera comunità. Molti i genitori, infatti, che, per timore di contagi, avevano deciso di non mandare a scuola i figli.

Leave a Response