Messina. Giovane carabiniere perde la vita, è precipitato con l’auto da un tornante della strada per i colli Sanrizzo

MESSINA – Un giovane, Giovanni Marangolo, 24 anni, è morto in un incidente stradale avvenuto nella notte a Messina. La vittima, che prestava servizio a Laives (Bolzano) nel 7° Reggimento “Trentino Aldine” dei carabinieri, è precipitata con la sua auto da uno dei tornanti della strada provinciale che dal rione Gravitelli conduce ai colli Sarrizzo. L’incidente si è verificato intorno alle 3. La Chevrolet Captiva, dopo avere sfondato il guardrail, è uscita fuori strada facendo un volo di una ventina di metri e finendo nel cortile di un condominio, nei pressi della ”Città del ragazzo”. Il giovane è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i vigili del fuoco. Il corpo, su disposizione del sostituto procuratore Fabrizio Monaco, è stato trasferito all’obitorio del Policlinico. Marangolo era nato a Roma ma la sua famiglia è residente a Messina. In questi giorni si trovava nella città dello Stretto per un periodo di ferie.

Leave a Response