Torrente Savoca, lunedì conferenza dei servizi a Palermo

S. TERESA – Si terrà lunedì a Palermo una conferenza dei servizi sugli interventi di messa in sicurezza del torrente Savoca, che separa i territori di S. Teresa e Furci. L’incontro è stato programmato per approvare la perizia di somma urgenza redatta dal Genio Civile e la proposta di aggiornamento del Pai. Si è reso infatti necessario aggiornare lo stato di pericolosità e rischio del torrente Savoca che nel Pai 2007 risultava ancora semplice “sito di attenzione”. La perizia di somma urgenza, redatta dal Genio Civile in collaborazione con i due comuni interessati, è finalizzata invece alla mitigazione del rischio di esondazione in alcuni tratti del torrente. Intanto, i sindaci di S. Teresa e Furci, Cateno De Luca e Sebastiano Foti, dovranno sottoscrivere un accordo di programma finalizzato alla realizzazione degli interventi urgenti di svuotamento del corso d’acqua. Nell’accordo è previsto che, se tutto filerà liscio nella conferenza di lunedì, il Comune di S. Teresa procederà con ordinanza sindacale, anche per conto del Comune di Furci, ad affidare a più imprese i lavori di svuotamento di alcuni tratti del torrente, sotto la direzione e il controllo del Genio Civile di Messina, anticipando le somme da recuperare entro il 2014 con apposito stanziamento da parte dell’assessorato Territorio ed Ambiente. Successivamente, sempre il Comune di S. Teresa, di concerto con il Comune di Furci, redigerà un apposito progetto di sistemazione idrogeologica del corso d’acqua, presentando all’assessorato e al ministero le relative istanze per ottenimento definitivo delle somme occorrenti alla risoluzione della problematica.

Leave a Response