Taormina. Rotoli di carta igienica in Consiglio comunale in segno di protesta

TAORMINA – L’ultima seduta di Consiglio comunale ha rischiato di andare a rotoli… in tutti i sensi. Il riferimento non è ai delicati temi di cui si è discusso, primo fra tutti il futuro l’Asm, ma alla presenza di rotoli di carta igieni portati in aula in segno di protesta dai membri del gruppo d’opposizione “Insieme si può”, Giuseppe Composto, Eugenio Raneri, Nunzio Corvaja e Fabio D’Urso. La polemica , neanche a dirlo, nasce sui social network: qualche giorno fa era stato proprio il consigliere di minoranza Raneri a postare un messaggio nel quale era stato messo in evidenza che sarebbe stato più opportuno, visto il periodo di ristrettezze economiche, concentrare le manifestazione del carnevale esclusivamente nel centro storico.Post che ha scatenato le ire di alcuni residenti di Trappitello che sono insorti sulla rete. E’ stato in particolare il messaggio di risposta pubblicato dalla figlia di un consigliere di maggioranza a fare scalpore nel quale era specificato che i taorminesi scendono a Trapptello solo per comprare la carta igienica. Da qui la protesta. Ma non è tutto.. IL SERVIZIO INTEGRALE SUl TG90 DELL’8 MARZO

Leave a Response