Nizza di Sicilia. Brigandì: “Un fulmine a ciel sereno la decisione di Scalici di abbandonare la minoranza”

NIZZA DI SICILIA- A pochi giorni a pochi giorni dall’attesa sentenza del Cga che stabilirà chi tra ”Libera Nizza” e ”Cambia Nizza” dovrà rimanere all’opposizione  nei prossimi tre anni di legislatura, il capogruppo di minoranza, Mimma Brigandì, ha appreso come un fulmine a ciel sereno le dimissioni del consigliere Scalici dal gruppo “Libera Nizza”. E replica alle accuse sostenendo che ogni decisione viene assunta collegialmente e che le critiche di un’opposizione debole nei confronti dell’amministrazione sono infondate, in quanto frutto di un’azione politica costruttiva. NEL TG90 DEL 19 FEBBRAIO, L’INTERVISTA AL CAPOGRUPPO DI “LIBERA NIZZA”

Leave a Response