Taormina. Alfio Auteri è il nuovo presidente della Fondazione Mazzullo

TAORMINA – Alfio Auteri è il nuovo presidente della Fondazione “Giuseppe Mazzullo”. Nessuna sorpresa, dunque, rispetto alle nomine di sottogoverno proposte dal sindaco di Taormina, Eligio Giardina. La designazione è stata ratificata con l’elezione al termine della prima seduta del nuovo Consiglio d’Amministrazione dell’ente culturale che ha sede nel Palazzo dei Duchi di S. Stefano a Taormina. Nell’occasione, oltre all’elezione di Autieri alla presidenza, è stato anche nominato direttore artistico l’avv. Giuseppe Ragonese, che si occuperà della programmazione artistica degli eventi; mentre Giovanna Muccio ricoprirà il ruolo di segretario del Consiglio d’amministrazione. Inoltre, sono stati nominati anche gli altri membri del Cda: Enrico Trefiletti, Daria Caminiti, Giancarlo Macrì, Francesco Latella, Giuseppe Caudo e Antonino Di Giovanni. Il Consiglio d’Amministrazione così composto dovrà rimanere in carica per i prossimi cinque anni come previsto dall’art. 4 dello Statuto della Fondazione. Auteri, nell’esprimere il suo ringraziamento per l’elezione alla Presidenza, ha sottolineato l’importanza di questo prestigioso Ente che si prepara ad un momento epocale. “Sono convinto – afferma Auteri – che la Fondazione Mazzullo sarà, presto, riconosciuta dalla Regione e questo consentirà una svolta sotto tanti punti di vista, per dare prospettive di slancio e ulteriore crescita a un ente che ha tutte le potenzialità per essere un punto di riferimento delle attività culturali a Taormina”.

Leave a Response