Messina. Ritrovato dai carabinieri il ragazzino di 12 anni scomparso ieri pomeriggio

MESSINA – Quattordici lunghissime ore di angoscia per i genitori di Alessio Palermo, il ragazzino di 12 anni che dalle 13.45 di ieri non ha dato più notizie di se e ritrovato dai carabinieri poco dopo le 4, la scorsa notte. Il giovanissimo frequenta la scuola media Gallo, vicino l’esercizio commerciale che i genitori gestiscono in via La Farina. Ed è qui che Alessio si era recato appena uscito da scuola. Un diverbio con il compagno della madre, forse a seguito di una nota sul registro da parte di una docente. Il 12enne è quindi uscito dal negozio ed ha iniziato a girovagare per la città. Nel pomeriggio è scattata la denuncia ai carabinieri della stazione Messina Arcivescovado. Immediate e incessanti le ricerche dei militari dell’Arma in tutta l’area del centro ed anche oltre, coordinate dal comandante della stazione Gaetano Ilacqua. Alessio dopo aver percorso diversi chilometri, passando da Viale Europa, viale Italia e via Tommaso Cannizzaro è stato rintracciato in via Peculio Frumentario. A mettere i militari sulle tracce dell’adolescente la testimoniante di alcuni ragazzi che avevano visto la foto di Alessio pubblicate dai giornali.

Leave a Response