Nizza di Sicilia. I consiglieri di minoranza mettono a nuovo il campetto

Nizza di Sicilia –  I consiglieri di minoranza hanno rimesso a nuovo il campetto di calcio di via Falcone Borsellino. I componenti del gruppo di minoranza “Libera Nizza” hanno effettuato dei lavori di riparazione e messa in sicurezza. Le condizioni di degrado e pericolo in cui versava il campo hanno spinto i consiglieri d’opposizione, su iniziativa del collega Paolo Scalici, a sollecitare l’amministrazione Di Tommaso ad intervenire. Dalla squadra di governo cittadino però – dicono i cinque di minoranza – “sono giunte solo rassicurazioni verbali”. Nulla di concreto. Ma Brigandì, De Filicaia, Gregorio, Miceli e Scalici non si sono persi d’animo e hanno chiesto di essere autorizzati a svolgere la pulizia e la messa in sicurezza del campetto a titolo di “volontariato”, invitando anche i cittadini a partecipare.”Guarda caso- hanno evidenziato i consiglieri del gruppo “Libera Nizza” – qualche giorno dopo la nostra richiesta di autorizzazione, l’Amministrazione Di Tommaso si è ricordata del campetto, facendo effettuare la pulizia”. Ma i pericoli evidenziati dalla squadra d’opposizione per l’incolumità dei ragazzi che giocano in quel luogo, sono rimasti e così si sono impegnati a rimuovere i punti di maggiore pericolosità, a cominciare dai paletti in ferro ad altezza bambino, che sono stati allungati, e dai pali in legno semplicemente appoggiati nella sabbia e quindi pericolosamente instabili e, hanno provveduto, inoltre  alla sistemazione delle rete metallica in alcuni punti… NEL TG90 DEL 4 NOVEMBRE, IL SERVIZIO INTEGRALE

Leave a Response