Roccalumera. “La ballata dei precari”, convegno dei Lions alla Filanda

ROCCALUMERA – Un pubblico numeroso e attento ha partecipato ieri sera, nei locali dell’Antica Filanda di Roccalumera, ad un incontro sul tema del precariato. La manifestazione, organizzata dai  Lions e i Leo Clubs di Santa Teresa di Riva e di Giardini Naxos Valle dell’Alcantara ha focalizzato sotto diversi aspetti la tematica del precariato giovanile, una problematica scottante della società di oggi. A portare il saluto dei vari club laionistici Giovanni Sterrantino, presidente dei Lions club S. Teresa di Riva, Maria Grazia Di Stefano, presidente Lions club Giardini Naxos e Valle dell’Alcantara, Girolamo Barletta, presidente zona 10, Francesca Dugo, vice presidente Leo 108YB Sicilia, Salvo Ingrassia, secondo vice governatore Distretto Lions club YB Sicilia, Agostina La Torre, componente tema di studio distrettuale e il sindaco di RoccalumerA, Gaetano Argiroffi.   A fare da cerimoniere della serata Massimo Caminiti.  La manifestazione dal titolo “La ballata dei precari”, predisposta nei dettagli  da Agostina La Torre e Massimo Caminiti ha preso spunto da un progetto cinematografico con sei episodi maturato da un gruppo di giovani in cerca di stabilità lavorativa, in cui si sottolineano in maniera grottesca e tragicomica, le condizioni di insicurezza dei giovani di oggi, soprattutto l’instabilità del lavoro e la mancanza di pianificazione familiare. Nel corso dell’incontro si sono confrontati esperti del settore con gli interventi di Carlo Maletta, presidente dell’Ordine Consulenti del Lavoro di Messina;  Giuseppe Timpanaro, responsabile Italia Lavoro s.p.a della Macroarea Sicilia, Maurizio Ballistreri, docente di diritto del lavoro dell’Università di Messina;  Giuseppina  D’Uva, presidente del Tribunale di Messina – Sezione Lavoro.

Leave a Response