Messina. Carabiniere precipita dalla palazzina della Compagnia, è grave

MESSINA – Si trovava su una scala, al secondo piano della palazzina che si affaccia sulla strada statale 114: tutto ad un tratto ha perso l’equilibrio, ha compiuto un volo di circa cinque metri e si è schiantato al suolo. Un colpo sordo. Impatto terribile. I colleghi si sono precipitati nel cortile interno, dove è atterrato il povero militare dell’Arma. Sin dal primo momento le condizioni del cinquantaseienne sono apparse disperate. Ha perso conoscenza, non rispondeva agli stimoli dei soccorritori. Unica soluzione la richiesta d’intervento ai sanitari del 118. Qualche minuto dopo è giunta un’autoambulanza che lo ha trasportato di gran corsa al Policlinico. Il personale medico ha disposto il trasferimento nel reparto di Rianimazione. È stato sottoposto ad esami approfonditi: riscontrati traumi in varie parti del corpo, lesioni interne e fratture. Praticato il coma farmacologico. Prognosi riservata.

Leave a Response