Alì. Bocciato il Bilancio, si va verso lo scioglimento del Consiglio

ALI’ SUPERIORE – Rischio commissariamento al comune  di  Alì Superiore  per  la mancata approvazione del bilancio di previsione  2012. E’ la seconda  bocciatura del documento contabile perché il  sindaco Carmelo Satta  non dispone più della maggioranza  consiliare. Se entro  il mese  di ottobre il bilancio non sarà esitato la  Regione  nominarà  un commissario straordinario con la conseguenza dello scioglimento anticipato del Consiglio fino alle elezioni della prossima  primavera. Intanto  il  primo  cittadino Satta  ha nominato  un nuovo assessore, Pasquale Briguglio, per sostituire  il dimissionario Rosario Parisi da tempo  in rotta con  lo stesso  Satta.

Leave a Response