Regione. Commissariati i comuni che non hanno aderito alle Srr

PALERMO – Sono stati nominati, come previsto dalla legge regionale di riforma in materia di rifiuti, i primi commissari straordinari, che si sostituiranno ai Comuni, per l’adesione alle Societa’ per la Regolamentazione del servizio di gestione dei Rifiuti (Srr).I commissari sono stati individuati fra i ranghi dell’amministrazione regionale. I primi Comuni commissariati sono quelli che hanno deliberato espressamente di non aderire alle Srr, nonostante l’obbligo previsto da direttive comunitarie e normativa nazionale e regionale. Nella riviera jonica saranno commissariati dunque i comuni di S.Teresa, Gallodoro, Letojanni, Roccalumera ed altri. Nei prossimi giorni si procedera’ progressivamente al commissariamento degli altri Comuni siciliani inadempienti.

Leave a Response