Roccalumera. Il Cipe svlocca i fondi per il depuratore. In arrivo 3mln

ROCCALUMERA – «La Corte dei Conti il 3 luglio ha registrato ed approvato la delibera CIPE n. 60 del 30 aprile 2012 con cui sono stati assegnati risorse ad interventi di rilevanza strategica regionale nei settori ambientali della depurazione delle acque. Ad annunciarlo, tramite una nota è Giuseppe Santalco, dirigente responsabile della segreteria tecnico – operativa. Alla Sicilia complessivamente sono stati assegnati € 1.161.020.472,14 per 96 interventi. Numerosi gli interventi previsti in provincia di Messina. Alla zona jonica toccheranno 2.903.369,00 per l’Adeguamento Impianto di depurazione  a servizio dei comuni di Roccalumera – Furci Siculo – Pagliara. NEL TG90 DI OGGI, 9 LUGLIO, I DETTAGLI DELLA DELIBERA CIPE E TUTTI GLI INTERVENTI PREVISTI IN PROVINCIA DI MESSINA

Leave a Response