Forza d’Agrò. Intesa tra sei Comuni per sviluppare il turismo

FORZA D’AGRO’ – I Comuni di Forza d’Agrò (capofila), Antillo, Savoca, Limina, Casalvecchio e Motta Camastra hanno costituito una Associazione temporanea di scopo per partecipare al bando regionale relativo alla linea di intervento «Incentivazione delle attività turistiche – azione A – infrastrutture su piccola scala per lo sviluppo degli itinerari rurali». Lo scopo è quello di creare un circuito turistico che possa valorizzare l’entroterra. Savoca intende riqualificare l’area sotto la Caserma della Forestale e la zona di S. Filippo e S. Antonio; Limina ha deciso la ristrutturazione di un locale comunale per adibirlo a struttura di promozione di prodotti agro-alimentari; Casalvecchio intende dare corso alla manutenzione di antichi edifici siti nella frazione Rimiti e in contrada San Pietro; Antillo ha deciso di puntare sull’ammodernamento dell’edificio adibito ad ex Ufficio di collocamento (già approvato il progetto definitivo con lavori per un importo di 65 mila euro); Motta Camastra ha deciso di ristrutturare un immobile comunale per adeguarlo a centro di informazione e accoglienza turistica e agrituristica; Forza D’Agrò, infine, intende riqualificare l’edificio dell’ex scuola della frazione Scifì al fine di farne uno sportello turistico.

Leave a Response