Alì Terme. Lavori di riqualificazione della piazza sul torrente Alì, saranno spesi 200 mila euro

ALI’ TERME –  La piazza sul torrente Alì cambia look. Martedì prossimo saranno avviati i lavori di riqualificazione, che comprendono interventi di arredo urbano e di potenziamento dell’impianto di pubblica illuminazione. Grande attenzione è stata riservata ai più piccoli, con la creazione di uno spazio giochi adeguatamente attrezzato. L’opera sarà consegnata al Comune entro cinque mesi «ma c’è la possibilità – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Mariarita Muzio – che la ditta anticipi i tempi. Anzi, l’auspicio è che l’area riqualificata possa essere già fruibili la prossima estate».
L’importo complessivo degli interventi ammonta a 200mila euro. Intanto sono stati avviati i lavori per la realizzazione di un impianto finalizzato alla produzione di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico) sul tetto della scuola elementare che sorge in piazza Nino Prestia, per un importo complessivo di circa 100mila euro. Gli interventi, aggiudicati da una ditta di Nizza, sono iniziati da qualche giorno. «Abbiamo approfittato della pausa pasquale nel calendario scolastico – fa notare l’assessore Muzio – al fine di procurare minori disagi possibili agli alunni e ai docenti. La conclusione dei lavori – prosegue – è prevista nel tempo massimo di trenta giorni, anche se probabilmente la ditta aggiudicataria riuscirà ad ultimarli in anticipo sui tempi stabiliti. Si potrà così mettere in funzione l’impianto al più presto, con notevoli risparmi sulle bollette elettriche comunali. I lavori in argomento – sottolinea l’assessore Muzio – contribuiranno a migliorare il nostro territorio e costituiscono altri due importanti tasselli che si vanno ad inserire nel programma amministrativo dell’amministrazione guidata dal sindaco Lorenzo Grasso, articolato in progetti pianificati, di costante impegno e di cose concretamente realizzate, sempre nell’esclusivo interesse della cittadinanza».

Leave a Response