Messina. Doppio incarico, il sindaco Buzzanca dichiarato decaduto da deputato regionale. Decisione del Tribunale civile di Palermo

MESSINA – Altra tegola sul sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca. La prima sezione civile del tribunale di Palermo, infatti, l’ha dichiarato oggi decaduto dal ruolo di deputato regionale. Lo ha reso noto l’avvocato Antonio Catalioto dopo il ricorso del primo dei non eletti nel collegio di Messina, Antonio D’Aquino. La Consulta con una propria decisione aveva detto no al doppio incarico. Dopo la decisione della Consulta, Buzzanca non si è dinmesso da una delle due cariche e la vicenda era finita alla commissione verifica poteri dell’Assemblea regionale siciliana che non raggiunse la maggioranza prevista dal regolamento per la decisione. Buzzanca ha detto che farà appello.

Leave a Response