Messina. Riposereranno nel Gran Camposanto tra gli uomini illustri il giornalista Bonardelli e il libraio Bonazinga

MESSINA – La Giunta municipale ha autorizzato le tumulazioni nella zona del Gran Camposanto riservata agli uomini illustri, del libraio Antonino Bonazinga e del giornalista e docente scolastico Francesco Bonardelli. La Commissione, come si ricorderà, aveva deliberato le assegnazioni ad Antonino Bonanzinga, celebre fondatore della omonima libreria con la motivazione “di avere suscitato interesse culturale nella città, in anni nei quali il risveglio intellettuale era affidato quasi esclusivamente alle istituzioni pubbliche”, ed al prof. Francesco Bonardelli, giornalista, uomo di cultura e figura istituzionale del mondo scolastico perchè “ha saputo coniugare ricerca ed espressione letteraria non solo nell’ambito della sua comunità, ma anche intrecciando rapporti epistolari con i più autorevoli semiologi del panorama culturale europeo”.

 

Leave a Response