Roccalumera. Alla frazione Allume sarà rifatto il look, i lavori saranno finanziati dalla Regione

ROCCALUMERA – La storica borgata di Allume sarà riqualificata. Alla frazione che sorge a monte di Roccalumera sarà rifatto il look, sotto il profilo urbano, grazie ad un finanziamento dell’Assessorato regionale al Turismo. Giunta la comunicazione di ammissione in graduatoria, in posizione utile, l’Amministrazione comunale si è attivata per l’individuazione del professionista al quale affidare l’incarico di progettazione esecutiva dell’opera e la direzione dei lavori. L’elaborato dovrà essere trasmesso all’Assessorato regionale entro 90 giorni dal ricevimento della comunicazione. L’Esecutivo municipale ha avviato l’iter di affidamento mediante la procedura negoziata, per un importo a basa d’asta di 15mila 572 euro, oltre Iva. Il progetto di riqualificazione urbana di Allume era stato approvato dalla Giunta, con propria delibera, il 3 giugno del 2010. Lo stesso giorno l’organo esecutivo ha inoltrato istanza per il finanziamento, in virtù dell’avviso pubblico legato al Po-Fesr 2007-2013. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 245mila euro, di cui 146mila 207 euro per lavori (149mila 500 euro a base d’asta e 3mila 292 per oneri di sicurezza). Le somme a disposizione dell’amministrazione sono pari a 95mila 500 euro. L’ammissione a finanziamento è stata resa nota dal Servizio opere pubbliche di valorizzazione turistica. Adesso si attende solo il decreto. Ma per emetterlo, l’Assessorato regionale al Turismo e allo Sport ha richiesto la trasmissione del progetto esecutivo. L’Amministrazione ha scartato l’ipotesi della progettazione interna, in virtù del carico di lavoro di competenza dell’Ufficio tecnico comunale.
«Visti i tempi dettati da Palermo – ha spiegato il sindaco, Gianni Miasi – abbiamo dovuto procedere con celerità all’esperimento della gara per l’affidamento della prestazione professionale richiesta ad un esterno».

Leave a Response