Letojanni. Alessandro D’Angelo confermato presidente del Gruppo interforce di Protezione cilvile della zona ionica

LETOJANNI – Il  dott. Alessandro D’Angelo (Misericordia Letojanni), specialista in oncologia medica dell’ospedale S. Vincenzo di Taormina, è stato confermato presidente del Gruppo interforce jonica, vicepresidente, Carmelo Scimone (Radio Valle Alcantara). Nell’esecutivo sono stati inoltre eletti Giuseppe Trimarchi (Gruppo Comunale Giardini Naxos), segretario, e Dario Santoro (Rangers Letojanni), tesoriere, e Rossella Todaro (Gruppo Comunale Furci Siculo), consigliere.
Il Consiglio dei revisori dei Conti risulta costituito da Antonio Riccobene (Misericordia Letojanni), Danilo Santoro (Rangers Letojanni), Carlo Rigano (Radio Valle Alcantara), Emanuele Mondello (Gruppo Comunale Furci Siculo), Bartolo Malvaso (Misericordia Messina), mentre nel Consiglio dei Probiviri sono stati chiamati Carmelo Caminiti (Gruppo Comunale Furci Siculo), Roberto Chiaia (Rangers Letojanni), Antonio Longo (Misericordia Letojanni), Giuseppe Triglia (Misericordia Messina), Giorgio Intelisano (Gruppo Comunale Giardini Naxos).
Il Gruppo Interforce di Protezione civile della Jonica ha quale fine principale il coordinamento delle organizzazioni aderenti, già presenti sul territorio da diversi anni, nell’ambito delle attività di Protezione Civile, di salvaguardia dell’ambiente naturale e antropico e di tutela dei Beni Culturali. Dalla formazione all’azione. Concluso il 5 novembre 2011 il corso di formazione, i volontari del Gruppo Interforce di Protezione Civile della Jonica (GIJ) sono subito passati all’azione per l’emergenza maltempo che ha investito la zona jonica e la zona tirrenica, rispettivamente, nella prima e nell’ultima decade del mese di novembre. Il Gruppo Interforce Jonica, coordinandosi con il Dipartimento Regionale di Protezione Civile e le autorità comunali, ha attivato i propri “nuclei di valutazione” per effettuare una prima stima dei danni e delle emergenze. Successivamente è intervenuto con le squadre di soccorso logistico e una squadra sanità che, grazie all’impiego di idrovore e altri materiali in dotazione, hanno proceduto allo svuotamento delle cantine e dei piani terra dando contestuale supporto alla popolazione. Coordinati dal dott. Alessandro D’Angelo sono intervenuti, complessivamente, circa cinquanta volontari (Gruppo Comunale di Protezione Civile di Giardini Naxos, delegazione di Letojanni dei Rangers International, Radio Valle Alcantara, Misericordia “San Giuseppe” di Letojanni, Misericordia di Messina, Guardia Costiera Volontaria e Gruppo Comunale di Furci Siculo), con quattro motopompe, autoveicoli per trasporto e supporto logistico e una ambulanza. Numerosi i sostenitori (imprese e privati) che, a vario titolo, contribuiscono alla crescita professionale del Gruppo con interventi a sostegno delle attività formative e operative. Per maggiori informazioni relative al Gruppo, alle attività e agli eventi in calendario, consultare il sito internet all’indirizzo www.gruppointerforcejonica.it.

Leave a Response