Giardini Naxos. 33enne rumena arrestata per lesioni personali ed estorsione

GIARDINI NAXOS – I carabinieri della stazione di Giardini Naxos hanno arrestato la 33enne rumena Ecaterina Farcasi, già nota alle forze dell’ordine, ritenuta responsabile di lesione personale, estorsione ed inosservanza al foglio di via. La 33enne stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica della cittadina naxiota. Secondo quanto riportato nel provvedimento cautelare, la donna dovrà rimanere in regime degli arresti domiciliari per scontare un periodo di pena residua di tre anni e quattro mesi di reclusione.

Leave a Response