S. Teresa. Rimpasto di deleghe nella Giunta del sindaco Morabito

S. TERESA – Inizio d’anno con rimpasto di deleghe per la Giunta del sindaco Alberto Morabito. In realtà, è stato semplicemente ufficializzato, con decreto sindacale dello scorso 4 gennaio, quanto già annunciato nello scorso mese di dicembre. E cioè che al neo assessore Ernesto Sigillo, entrato nell’Esecutivo municipale lo scorso 24 novembre al posto del dimissionario Pippo Lombardo, sono state assegnate le deleghe a Sport, Spettacolo e tempo libero, Strutture sportive, Impianto per lo spettacolo e per il tempo libero, Aree per bambini, Politiche giovanili, Sportello informagiovani. Quasi tutte funzioni che erano attribuite a Gianandrea Agnoni, il quale ha tenuto Rapporti con le Ato e si è visto assegnare Cooperazione, Edilizia economica e popolare, Patrimonio, Politiche comprensoriali e comunitarie, Programmazione negoziata, Politiche del lavoro e Problematiche ambientali. All’assessore Maria Concetta Muscolino, infine, sono state assegnate le deleghe a Cultura, Beni culturali, Pubblica istruzione e Rapporti con l’università. Definito il nuovo assetto, alla Giunta Morabito non resta adesso che tuffarsi in questo rush finale. Pochi mesi, ormai, separano l’Amministrazione comunale dalla conclusione del mandato, ma c’è ancora tempo per realizzare alcune opere inserite nel programma e parecchio attese dalla cittadinanza.

Leave a Response