S. Teresa. Rifiuti nel parco giochi, i cittadini chiedono maggiore attenzione

S. TERESA – Protestano i cittadini per le condizioni igieniche, non sempre ottimali, del parco giochi ricavato all’interno della piazza sul lungomare di Bucalo. Spesso l’area è invasa da rifiuti di ogni genere, senza contare i vandali che agiscono da tempo indisturbati. L’ultimo episodio si era registrato un paio di mesi fa quando ignoti aveva cosparso i giochi di escrementi. Un gesto squallido subito stigmatizzato dalla forze politiche ma a cui non sono seguite contromisure efficaci. E nelle settimane successive i “soliti idioti” sono tornati a colpire prendendo di mira i cestini portarifiuti. Ci si augura che il sistema di videosorveglianza del territorio comunale, per il quale l’Amministrazione ha presentato un progetto, venga finanziato al più presto. Nel frattempo il Comune dovrebbe sollecitare l’Ato Me 4, che si occupa della pulizia, una maggiore attenzione verso il parco giochi. L’area andrebbe infatti pulita regolarmente e non, come invece accade, con interventi sporadici.

Leave a Response