Stato di calamità anche per i paesi ionici del Messinese, lo ha detto il presidente della Regione

 “Nei prossimi giorni la Giunta regionale dichiarerà lo stato di calamità anche per i comuni della fascia jonica che hanno subito gravi danni a causa dalle piogge torrenziali registrate dal 9 novembre in poi”. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, che ha aggiunto: “Gli uffici stanno predisponendo un monitoraggio per comprendere l’entità dei danni subiti dai comuni di quella zona e valutare l’eventuale rischio persistente. Già nei prossimi giorni – ha concluso il presidente della Regione – attiveremo tutte le procedure per la proclamazione dello stato di calamita’”

Leave a Response