Furci Siculo. Parcheggi a pagamento, gestione affidata ai volontari di Protezione civile

FURCI SICULO – Affidata, in via gratuita, al Gruppo volontari di Protezione civile del Comune di Furci, la gestione dei parcheggi pubblici a pagamento non custoditi. L’atto, esecutivo, è stato adottato dalla Giunta municipale. I volontari sono già all’opera da lunedì e gestiranno il servizio per i prossimi due mesi, sino al 21 gennaio.
L’esiguo Corpo di Polizia municipale, oggi costituito in organico solamente da due unità a tempo indeterminato, ha difficoltà operative e in modo particolare relativamente alla regolamentazione del traffico veicolare. L’Amministrazione ha voluto affidare la gestione dei parcheggi a pagamento ai volontari al fine di alleggerire del servizio la Polizia municipale, consentendo così alla stessa di svolgere con efficienza compiti e servizi più importanti. Il Gruppo di Protezione civile, nella cittadina jonica, è stato istituito lo scorso gennaio. Tra l’altro, il regolamento interno prevede l’utilizzo dei volontari con la qualifica di ausiliari del traffico, come già accaduto in estate. Il provvedimento dell’Amministrazione comunale, al momento, è circoscritto al periodo delle festività natalizie, in cui è previsto un notevole afflusso di veicoli e utenze. Negli ultimi tempi negli stalli blu gli automobilisti hanno parcheggiato gratuitamente, poiché i controlli sono stati ridotti al lumicino. La scelta di utilizzare il Gruppo comporta una notevole riduzione dei costi di gestione da parte dell’Amministrazione comunale e consente alla stessa di utilizzare al meglio i Vigili urbani a disposizione. I commercianti auspicano da tempo la riattivazione, a pieno regime, del parcheggio a pagamento, in particolare sulla Statale 114. Quando sono in vigore, sulla via principale del paese è più facile sostare per acquisti… veloci. A Furci, i parcheggi a pagamento sono stati varati e regolamentati dal Consiglio comunale nel 2006, con la previsione della gestione diretta in economia. I tagliandi «gratta e sosta» da esibire sul cruscotto vengono venduti in bar, tabacchini e in altri negozi, prevalentemente sulla via IV Novembre.

Leave a Response