Francavilla Sicilia. Ricettazione, denunciata studentessa 18enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – I carabinieri della Compagnia di Taormina e quelli della stazione di Francavilla di Sicilia hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria una studentessa di 18 anni ritenuta responsabile di ricettazione. Le indagini dei carabinieri erano scattate lo scorso mese di agosto a seguito del furto di un telefono cellulare di proprietà di una donna 43enne. Gli accertamenti dei carabinieri di Francavilla di Sicilia hanno permesso di accertare responsabilità sul conto della studentessa la quale, a conclusione di una perquisizione, è stata trovata in possesso del telefono cellulare.

Leave a Response