Intervento dell’on. Briguglio a Montecitorio sulla questione del blocco dei 160 milioni destinati a Scaletta e Giampilieri per l’alluvione 2009

Il vicecapogruppo di Fli a Montecitorio Carmelo Briguglio è intervenuto in aula per sollecitare la massima attenzione e tempestività da parte del Governo per il nubifragio che sta colpendo la Sicilia Orientale, in particolare le province di Messina, Catania ed Enna. In particolare Briguglio ha chiesto interventi per la città e la zona jonica del messinese colpite dal violenti nubifraggio che ha comportato lo straripamento di torrenti, interruzione di strade e circolazione ferroviaria. Il vicepresidente dei deputati di Fli ha inoltre sollevato la questione del blocco dei 160 milioni di euro destinati agli interventi per Giampilieri, Scaletta e i villaggi di Messina colpiti dall’alluvione del 2009 che causò 37 morti e dai movimenti franosi che hanno colpito S.Fratello e altri centri dei Nebrodi. “Il governo – ha detto Briguglio – scongeli queste risorse bloccate dalla Ragioneria Generale dello Stato e dia via libera alla deroga al Patto di Stabilità. Non è possibile che dopo la tragedia umana e i gravissimi danni le nostre popolazioni subiscano anche l’incuria delle istituzioni”

 

Leave a Response