S. Teresa. Enzo Filoramo in stand-by: “Non lascio Sicilia Vera. Per ora…”

S. TERESA – La telenovela politica dell’estate santateresina si arricchisce di una nuova puntata. Dopo lo scontro tra “Città Libera” e il presidente del Consiglio Carmelo Lenzo, con tanto di richiesta di dimissioni rivolta a quest’ultimo, a far discutere è adesso la posizione del consigliere comunale Enzo Filoramo. Con la sua assenza nell’ultimo Consiglio, Filoramo aveva fatto fallire il tentativo di golpe della nuova maggioranza trasversale (Sicilia Vera, Udc e Fli), che intendeva modificare il regolamento per l’affidamento diretto dei lavori, limitando così il raggio d’azione del sindaco Alberto Morabito. Secondo molti, quella di Filoramo sarebbe stata un’assenza strategica, preludio al passaggio tra le file del gruppo fedele al primo cittadino. Una ipotesi, però, smentita dal diretto interessato il quale, proprio ieri, ha spiegato di essere stato in vacanza per qualche giorno con la sua famiglia. “Per questo – ha detto Filoramo – non ho partecipato al Consiglio, convocato dal presidente Lenzo senza verificare la mia disponibilità”. Filoramo ha poi spiegato di voler mantenere la sua posizione in Consiglio fino alla fine del mandato. “Poi si vedrà”, ha aggiunto. Ma sono in tanti a scommettere, nonostante la smentita ufficiale, su un suo prossimo cambio di casacca. I bene informati, infatti, lo danno vicino al Pdl. Se sarà vero lo scopriremo… nella prossima puntata.

Leave a Response