S. Teresa. Finanziati dal ministero delle Infrastrutture 100mila euro per la scuola di Cantidati

S. TERESA. Prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi non strutturali della scuola primaria di Cantidati. Con questa finalità, il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha concesso un finanziamento di 100mila euro. A darne ufficialmente l’annuncio, ieri, è stato il sindaco, Alberto Morabito, con una nota di poche righe. La somma è destinata a cinque classi elementari ed una della materna. Le scale e l’impianto elettrico saranno messi a norma e sarà rifatto il soffitto. Per gli interventi menzionati il Comune il mese scorso aveva firmato una convenzione con il Provveditorato opere pubbliche di Palermo. L’inizio degli interventi è previsto entro la fine dell’anno. Tali lavori vanno ad aggiungersi a quelli finanziati dal ministero dell’Istruzione presentato dalla direzione didattica di S. Teresa in collaborazione con il Comune per una serie di interventi alle scuole di Barracca e Sparagonà. L’importo erogato ammonta a 349mila e 917 euro. In entrambi i plessi sono previsti interventi per l’isolamento termico, l’impianto fotovoltaico, la messa a norma dell’impianto elettrico, la sostituzione degli infissi interni e la creazione di uno spazio polivalente all’esterno. Nell’edificio di Sparagonà è prevista anche la realizzazione delle scale antincendio.

Leave a Response