Musica classica. Al via oggi a Forza d’Agrò la rassegna “Suoni ed emozioni dal Mediterraneo”

FORZA D’AGRO’ – Prende il via oggi la 4. edizione della rassegna internazionale di musica classica “Suoni ed emozioni dal Mediterraneo”, manifestazione organizzata dall’associazione culturale “Amici di Segovia”, sotto la direzione artistica del maestro Daniele Foti. Così come lo scorso anno, l’evento si svolgerà nelle splendide location di Taormina e Forza d’Agrò, dove stasera, alle 21, nella chiesa madre, si esibirà il chitarrista Giulio Castrica. Domenica 21 agosto, alle  21, a Taormina, nell’ex chiesa di San Francesco, toccherà al chitarrista siciliano Agatino Scuderi, titolare della cattedra di chitarra classica presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania. Sempre nell’ex chiesa taorminese, martedì 23 agosto, alle 21, il pubblico potrà apprezzare il chitarrista inglese di origini spagnole Carlos Bonell, ospite di fama internazionale, unanimemente considerato tra i più prestigiosi interpreti della chitarra classica. Il recital chitarristico dell’artista anglo-spagnolo sarà dedicato alla figura di Federico Garcia Lorca, nel 75° anniversario della tragica morte del poeta spagnolo. Il concerto del 26 agosto avrà luogo sempre a Taormina ma nello scenario della chiesa di Santa Caterina D’Alessandria (ore 21) dove il pubblico potrà ascoltare musica da camera nell’interpretazione del Quartetto d’archi dell’Orchestra sinfonica “Rossini” formato dalle prime parti soliste dell’Orchestra della Provincia di Pesaro e Urbino: Henry Domenico Durante e Francesco Pellegrini (violini); Noris Borgogelli (viola); Francesco Alessandro De Felice (violoncello) e Roberto Galletto (piano). Il 28 agosto alle 21 a Taormina, nel cortile del Palazzo dei Duchi di Santo Stefano, sarà il turno del Taormina Ensemble, composto da Carmine Elisa Moschella, Wilma De Lazzari, Mario Rapisarda, Francesco Marano e Amedeo Bucalo. A chiudere la Rassegna, il 4 settembre (ore 21) nell’ex chiesa di San Francesco, sarà il chitarrista Daniele Foti che in duo con il mezzosoprano di origini rumene Georgiana Costea, presenterà un repertorio tratto dalle opere di Federico Garcìa Lorca. L’ingresso ai concerti è gratuito.

Leave a Response