S. Teresa. Accise sull’energia elettrica, maggioranza battuta in Consiglio

S. TERESA – La maggioranza scivola sull’accise addizionale comunale per l’energia elettrica. La votazione è finita sette a sette e si è rivelata determinante l’astensione del presidente del Consiglio Carmelo Lenzo. Hanno votato contro i tre consiglieri di Sicilia Vera (Filoramo, Palella e Lo Giudice) e i quattro di Futuro e libertà (Moschella, Bucalo, Miano e Sturiale). Nel pomeriggio di ieri, poche ore prima della seduta, si era dimesso l’assessore di Fli, Carmelino Lombardo. Attraverso l’accise l’amministrazione intendeva recuperare 160mila euro per rimpinguare il capitolo di bilancio relativo al pagamento dei servizi forniti dall’Ato4 rifiuti che per l’anno in corso ammontano a circa 1 milione e 200mila euro.
Ampio servizio nel tg 90 del 4 giugno 2011

Leave a Response