Taormina, stalker di 32 anni arrestato dai carabinieri

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno dato esecuzione ad un provvedimento custodiale emesso dal Gip del Tribunale di Messina, nei confronti di un uomo di 32 anni, dimorante in un comune della costa tirrenica, in quanto responsabile di violazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emesso nei primi giorni del mese in corso, poiché ritenuto responsabile di atti persecutori commessi in danno di un proprio congiunto. Stante la violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità giudiziaria con la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa commessa   nei giorni scorsi, il Gip del Tribunale di Messina ha disposto l’aggravamento della precedente misura cautelare, sostituendola con quella degli arresti domiciliari. In virtù di ciò i carabinieri della Compagnia di Taormina si sono presentati presso il domicilio dell’uomo dove hanno proceduto alla notifica della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Leave a Response